Musica a Rima, 18° Edizione: 19 agosto Francesco D’Auria Lunatiks Quartetto, 22 agosto Massimo Giuseppe Bianchi pianoforte, 28 agosto Alberto Sala storico organo Vincenzo Mascioni del 1907

LA STORIA

Rima, con i suoi 1417 metri di altezza sul livello del mare, è il paese più alto della Valsesia. Il nome, in latino rima-ae significa “spaccatura, fenditura, crepa, buco”,  descrive le caratteristiche geografiche del paese: un piccolo villaggio che occupa la parte finale di una valle molto stretta contornata da alte e aspre montagne.

Verso la fine del V secolo, un popolo di origine sveva inizia a muoversi dalla Germania Occidentale verso la Svizzera. Nei secoli successivi piccoli gruppi di quella popolazione, in prevalenza pastori, proseguono nella migrazione fino a raggiungere la parte più alta della valle del Rodano (fenomeno migratorio denominato come colonizzazione tedesca dell’alto Vallese).

Verso la metà del XIV secolo, i Walliser (per contrazione Walser), iniziarono a sfruttare il territorio non solo come pascolo ma come centro abitato di tipo stanziale. Sono uomini di straordinaria abilità: sanno rendere abitabili le alture alpine.

Musica a Rima, 18° Edizione
Giovedì 19 agosto, il Francesco D’Auria Lunatiks Quartetto con Tino Tracanna, sax, Umberto Petrin, pianoforte, Roberto Cecchetto, chitarra, Francesco D’Auria, batteria e percussioni.
Concerto jazz “Lunatiks”

Domenica 22 agosto, concerto di musica classica con Massimo Giuseppe Bianchi, pianoforte.
In programma “Mozart, Scarlatti, Chopin”

Sabato 28 agosto, Alberto Sala, storico organo Vincenzo Mascioni del 1907.
In programma “Bach, Bossi, Wagner, Lefébure-Wély, Perosi, Reger, Vierne”

I concerti si terranno nella Chiesa Parrocchiale di Rima con inizio alle ore 17.30 e ingresso a 10 €. Ingresso gratuito ai minori di 16 anni.

I concerti saranno svolti seguendo le normative sul Green Pass e le Linee Guida per gli spettacoli dal vivo circa le mascherine e il distanziamento;

i posti saranno quindi limitati, ed è consigliata la prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al numero 345 8095160 oppure scrivere a prolocorima@gmail.com

L’Orto dei bambini 2021

Sabato 19 giugno: con “Piccoli Walser nell’orto”
Sabato 10 Luglio: “Mandala rimese” con pranzo al sacco nel prato dell’alpeggio D’Jazzine.
Sabato 7 Agosto: “Piccoli Walser al mercato”
Lunedì 23 Agosto: “Piccoli Walser in cucina”
Sabato 25 settembre: “Walser in festa”

ATTENZIONE!: quest’anno saranno obbligatorie le iscrizioni per ciascuna data in quanto da normativa vigente i posti sono limitati!
Ritrovo ore 9.30 nella piazza di Rima con inizio attività alle ore 10.00.

INFO e ISCRIZIONI: Chiara tel. 340 9765355
chiaretta.bolongaro@hotmail.it

WEBCAM